Hans Frisch, nato nel 1930 a Bad Ischl (Austria), all'età di tre anni si trasferisce Brunico / Alto Adige (Italia) assieme ai genitori. A brunico apprende il mestiere del panettiere e  camminando nelle orme del padre subentra nell'azienda di famiglia, che trasforma ben presto in una grande impresa denominata " Frischbrot” ( in tedesco omonimo di "pane fresco" , un gioco di parole contente anche il cognome del proprietario.) Il passatempo preferito durante la sua gioventù era senza dubbio alpinismo e scalare le vette delle Dolomiti - il primo alpinista a superare una decina di percorsi in prima ascensione, tra l’altro avventurandosi da solo sulla parete Nord della piccola Cima (Tre Cime di Lavaredo) in inverno.
L’eminente pioniere, guida alpina ed esperto soccorritore Hans Frisch ha documentato molte delle sue esplorazioni con la sua macchina fotografica Leica.

TPL_BEEZ2_ADDITIONAL_INFORMATION